Labeotropheus Trewavasae”Red” Chilumba scheda

Labeotropheus_trewavasae

Il genere Labeotropheus è stato originariamente descritto da Ahl nel 1927.Il genere si distingue per il “naso” ben sviluppato e inferiore alla bocca,questo  permette di alimentarsi durante il nuoto in parallelo al substrato.Questa funzione può essere particolarmente importante per l’alimentazione in acque poco profonde,dove potrebbe ridurre la spesa energetica mentre si alimenta mantenedo la posizione grazie all’azione delle onde.Le specie L. trewavasae sono state descritte da Fryer nel 1956.

malawi44

Il L. trewavasae “Mpanga rossa”o “ trewawasaered ” è distribuito,(e da questo deriva il suo nome),nella zona di Mpanga Rocce e Mpanga Reef,che si trova nei pressi di Chilumba,Malawi,sulla costa nord-orientale del lago Malawi,lo si può trovare sia nelle acque superficiali nei pressi delle rive sia ad una profondità che può arrivare prossima ai 30 metri.

I maschi dominanti occupano un territorio abbastanza ampio che generalmente ha al suo centro qualche grosso masso, meglio se dotato di numerosi anfratti,le femmine ed i giovani maschi possono riunirsi in gruppi o condurre una vita solitaria.La dieta del Labeotropheus Trewavasae Chilumba è costituita principalmente dallo strato algale detto aufwuchs ma si nutre anche di plancton e piccoli invertebrati e crostacei.Una dieta ricca di carotenoidi (ad esempio gamberetti o farina di krill) è essenziale per sviluppare la sua profonda colorazione rossa.  

La colorazione del maschio adulto L. trewavasae “Mpanga rosso” è fedele al nome.I maschi adulti hanno un colore rosso-ruggine su tutto il corpo e si estendono sulle pinne dei riflessi blu.Le femmine adulte sono di colore arancio chiaro.

Per ospitare al meglio questo ciclide occorre introdurre un gruppo formato da un maschio e 3-4 femmine in una vasca di notevoli dimensioni almeno 350 lt,arredata con fondo di sabbia fine qualche grossa roccia levigata sia nel centro della vasca sia ai lati, un movimento d’acqua sia globale che superficiale molto importante ed una buona illuminazione per favorire la crescita delle alghe sulle rocce. Il movimento dell’acqua all’interno della vasca oltre ad assicurare buoni livelli di ossigenazione terrà impegnato il Labeotropheus Trewavasae Chilumba nel nuoto aderente alle rocce mitigando così la sua spiccata territorialità,come coinquilini sono indicati rappresentanti del gruppo “mbuna” di comportamento e taglia simile.

Alimentazione Acquario:

cibo secco e congelato(gamberetti,mysis,krill,artemia)Spirulina,cibo vegetale.

Riproduzione:

La riproduzione avviene su una pietra piatta o alla base di qualche roccia posta in verticale e la metodologia è quella comunemente adottata dalla gran parte degli incubatori orali,le femmine rilasceranno gli avannotti(da 10 a 40) completamente autosufficienti dopo circa tre-quattro settimane.Gli avannotti maschi sono marroni come le femmine,e i maschi cominciano ad avere una colorazione sul blu scuro-grigio a circa 2 centimetri di lunghezza,prima che poi prenderanno la colorazione rossa in via di sviluppo.

Informazioni utili

dimensioni min vasca: 150x50x50
numero min di esemplari: 4
taglia max in acquario: 17 cm
dimorfismo sessuale: no
riproduzione: Incubatore orale
livelli di nuoto: Tutti i livelli
ph: 7,5-8,5
aggressività v/conspecifici: Aggressivo
temperamenti v/coinquilini: Aggressivo
difficoltà di allevamento: Medio
regimi alimentari: Onnivoro
famiglia: Ciclidi
durezza acqua: Dura
livelli di temperatura: 22-27

 

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata