Protomelas sp.Steveni Taiwan Reef scheda

Protomelas-sp-Steveni-Taiwan-1

Il Protomelas sp.Steveni Taiwan popola le zone rocciose ricche di sedimenti e caratterizzate da un’acqua particolarmente chiara nei pressi delle località di Higga Reef, Mbamba Bay e Taiwan Reef in Tanzania,dove questa specie ha preso il nome,la barriera corallina non ha nulla a che fare con Taiwan. Il nome in realtà deriva dalla parola locale “Taiwanee” che significa bambino perduto.Si tratta di un ciclide poco territoriale e aggressivo che si sposta in piccoli gruppi brucando lo strato algale che ricopre le rocce(aufwuchs).

I maschi dominanti hanno una livrea dominata dal blu metallico e da zone di giallo-arancio o rosso in base alla zona di provenienza, le femmine hanno una livrea grigio-argento con bande nere più o meno visibili a seconda dell’umore del pesce,e marrone da giovani.

GängTaiwan reef

Per ospitare al meglio il Protomelas sp.Steveni Taiwan occorrerebbe introdurre un gruppo formato da un maschio e 2-3 femmine in una vasca di medio-grandi dimensioni,circa 300 lt, arredata con fondo di sabbia fine e una buona presenza di rocce in modo da creare anfratti e ripari, come coinquilini sono indicate le specie di taglia e temperamento simili del gruppo “utaka” del lago Malawi come:

  • Aulonocara
  • Copadichromis
  • Lethrinops
  • Cyrtocara

per citarne alcune,se si tenta di tenerlo con misto Mbuna,evitate specie tipo:

La maggior parte degli Pseudotropheus del complesso zebra e Labeotropheus…mentre gli  Pseudotropheus Acei e i Labidocrhomis Caeruleus,sono buoni compagni di vasca.

Finché la qualità dell’acqua viene mantenuta con cura e i compagni di vasca sono scelti con saggezza,il P. Steveni diventerà rapidamente il vostro pesce preferito.Anche se la trasformazione del colore è lentissima,il risultato finale è che ne e’ valsa la pena.

Alimentazione Acquario:

cibo secco e congelato(gamberetti,mysys,artemia)Spirulina,cibo vegetale.,mangime Fioccato e Granulato.

Riproduzione:

Questi Ciclidi,si riproducono come topi,la riproduzione avviene in un anfratto, solitamente alla base di una pietra, con la classica metodologia degli incubatori orali, la femmina incuberà le uova per circa tre settimane.Sarebbe opportuno che in vasca ci fossero abbastanza nascondigli per consentire alla femmina di appartarsi per portare a termine l’incubazione senza essere eccessivamente stressata dai compagni di vasca.Gli avannotti sono estremamente piccoli,ma crescono velocemente. 

Informazioni utili

dimensioni min vasca: 150x50x50
numero min di esemplari: 4
taglia max in acquario: 16 cm
dimorfismo sessuale: si
riproduzione: Incubatore orale
livelli di nuoto: Tutti i livelli
ph: 7,5-8,5
aggressività v/conspecifici: Pacifico
temperamenti v/coinquilini: Pacifico
difficoltà di allevamento: Facile
regimi alimentari: Vegetariano
famiglia: Ciclidi
durezza acqua: Dura
livelli di temperatura: 22-27

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata