REALIZZARE UN COPERCHIO

Può succedere che col tempo ci si accorga che la luce nel nostro acquario, specie per quelli piantumati, non è sufficiente a soddisfare le esigenze delle piante presenti in vasca , e molto spesso i coperchi di serie non hanno spazio sufficiente per l’aggiunta di un neon aftermarket.

Quindi due sono le opzioni, o si cambia acquario o ci si auto-costruisce un nuovo coperchio.
A mio parere la seconda opzione è la più economica….quindi….

A lavoro!!!

Nel mio caso mi sono procurato:
-un battiscopa in MDF di colore nero lucido col bordo scanalato;
-un pannello di PVC espanso(ma va altrettanto bene il polionda o il forex).
-una latta di Flatting a base d’acqua,(dato che questo impermeabilizzante andrà a diretto contatto con l’acqua in vasca ,sconsiglio l’uso di quello a solvente che potrebbe rilasciare sostanze tossiche);
-delle bacchette di legno(che fungeranno da appoggio per il cappello);
-tre coppie di cuffie portalampada a tenuta stagna;
-Vinavil
-Silicone neutro per PVC

20150222_200541 20150222_200151 20150222_20102220150222_200956

 

Per prima cosa bisogna prendere la misura del lato lungo e della profondità della vasca e tagliare a misura i vari pezzi del battiscopa.
Importante è aggiungere alle due lunghezze misurate lo spessore del battiscopa…
per intenderci….se il lato lungo della mia vasca è di 80 cm , la profondità 30 cm, e lo spessore del battiscopa è di 1 cm, allora non farò altro che tagliare due pezzi da 81 cm e altrettanti pezzi da 31.

Una volta tagliati i pezzi , il loro bordo andrà smussato a 45° in maniera tale da farli combaciare alla perfezione durante il montaggio.
Consiglio di far fare questa operazione direttamente ad un falegname che con una cifra irrisoria vi farà un lavoro perfetto.
Fatto questo ci accingiamo al montaggio, incollando i pezzi con della colla vinilica(L’MDF tende ad assorbire molto quindi consiglio di abbondare un pochino e pulire gli eccessi durante l’incollaggio),
per mantenere i pezzi in posizione mi sono aiutato con delle strisce di nastro carta.

20150222_200733 20150222_200926

Step successivo sarà quello di incollare le bacchette di legno all’interno della cornice, come riscontri d’appoggio per il cappello e quello di creare i scassi dove passeranno i vari cavi e tubi di aspirazione e mandata del filtro.

20150308_122502

 

Fatto questo si comincia a passare diverse mani di Flatting, una ogni 24ore…Io ho passato 4 mani per avere la certezza che il tutto sia impermeabilizzato.

Per il cappello, ritagliamo su misura il pannello di PVC in maniera che vada a poggiare all’interno della cornice…Nel mio caso, sulla parte inferiore, ho incollato con del silicone, dei listelli più piccoli di PVC per dare maggiore solidità al tutto.

Si termina il lavoro siliconando le cuffie porta lampada….

20150308_122529 20150310_152501

BUON LAVORO A TUTTI..

By DAVIDE

 

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata